Contenuto principale

Messaggio di avviso

In allegato la locandina e il materiale della mostra dedicata a Lorenzo Rota, medico botanico carennese che per primo descrisse la flora della Provincia di Bergamo.
 
L'iniziativa è allestita in modo successivo prima dall'Orto Botanico di Bergamo, poi dalla Comunità Montana /Ecomuseo Val San Martino (che ha prestato diversi materiali) e successivamente dal Comune di Carenno con il Gruppo Amici di Ca Marti, ed è è stata potenziata e resa fruibile per un pubblico più giovane, grazie alla sensibilità e lungimiranza dell'Istituto Lorenzo Rota, a cui è intitolata la scuola.
L'allestimento è opera del Gruppo Amici muratori di Ca' Marti e dall'Orto Botanico di Bergamo
 
Il progetto è connesso anche alle attività di alternanza scuola-lavoro al Giardino Botanico di Villa de Ponti con gli studenti dell'Istituto Lorenzo Rota, promosse dalla Comunità Montana, a cui è dedicata una sezione della mostra.
 
Iniziativa inserita nel Circondario Valle San Martino e finanziata da Fondazione Comunitaria Lecchese e Lario Rete Holding.