Stampa
  1. L’attività di revisione economico-finanziaria della comunità montana è svolta da un solo revisore, eletto dall’assemblea a maggioranza assoluta dei componenti tra gli iscritti all’albo ufficiale dei revisori dei conti, all’albo dei dottori commercialisti o a quello dei ragionieri.

  2. L’incarico di revisore ha durata triennale ed è rinnovabile una sola volta.

  3. Le modalità di nomina, le incompatibilità, le funzioni ed i compensi, sono disciplinati dal Regolamento di Contabilità della Comunità Montana e dalle specifiche norme di legge in vigore.

  4. L’organo di revisione, nei modi stabiliti dalla legge e dallo statuto, esercita la vigilanza sulla regolarità contabile e finanziaria della gestione dell’ente, si esprime in ordine ai contenuti della certificazione e attesta la corrispondenza del conto consuntivo alle risultanze di gestione, con apposita relazione, che accompagna la relativa proposta di deliberazione; in tale relazione esprime rilievi e proposte tendenti a conseguire una migliore efficienza, produttività ed economicità della gestione. Il revisore è tenuto a segnalare all’assemblea gravi irregolarità di gestione, con contestuale denuncia ai competenti organi giurisdizionali ove si configurino ipotesi di responsabilità; copia delle segnalazioni e delle denunce è trasmessa alla Giunta regionale.

Revisore dei Conti della Comunità Montana
Via Matteotti 127, Gardone Val Trompia (Brescia)
Dott. Belleri Claudio

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso.    Info   
DMC Firewall is developed by Dean Marshall Consultancy Ltd